Per migliorare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Cliccando su 'Accetto' e proseguendo con la navigazione acconsenti al loro utilizzo.
071 720 2009

Breadcrumbs

Legno, Arredamenti ed Imballi

La nostra esperienza al servizio delle aziende MANIFATTURIERE DEL LEGNO E DELLA CARTA, ovvero tutte quelle aziende che producono o assemblano prodotti e semilavorati del mobile, dell'arredo, porte e infissi, del packaging, della cartotecnica e scatolifici.

Questo settore sta affrontando sfide importanti, come l'internazionalizzazione del mercato, una domanda con bisogni di personalizzazione prodotti ormai in tutti i comparti merceologici e quindi la necessità di armonizzare le innovazioni di prodotto con quelle di processo e di conseguenza una sempre più importante automazione dei processi di fabbrica e informatici, per garantire il controllo e la minimizzazione dei costi. In questa situazione è vitale pianificare la produzione e prevedere la domanda, ottimizzare e semplificare i processi per favorire anche la rapida configurazione, progettazione e realizzazione di nuovi prodotti per nuovi mercati. uniGest è un software gestionale ERP ad alta tecnologia progettato e sviluppato proprio in base alle specifiche esigenze delle aziende manifatturiere del legno e della carta italiane, delle loro filiere e dei loro rapporti internazionali. Il software uniGest che si ispira ai principi della LEAN MANUFACTURING, consente inoltre di ottenere un “flusso continuo” dei processi eliminando tutte le operazioni (informatiche e non) che non portano valore aggiunto.

Un primo importante problema gestionale di tale settore è la gestione e l'analisi per commessa o per centro di lavoro: tramite assegnazione della commessa, del lotto e della matricola a documenti e movimentazioni abbiamo reso possibile la consuntivazione e il tracking di qualunque documento o elemento della produzione. Grazie ad un completo sistema di MES e ShoopFloorManagement avvengono le rilevazioni di materiali assorbiti, ore di lavorazione e valori aggiuntivi: il tutto è accessibile da pagine web e può essere ulteriormente automatizzato anche tramite dispositivi per lettura barcode "a 2 spessori" (tipo 32, 39), "a più di 2 spessori" (tipo ean, ean128), "a 2 dimensioni" (tipo DataMatrix, QRcode), o anche tramite l'interazione con RFID. Di fatto ogni movimentazione di beni e servizi o ogni input per l'avanzamento delle fasi di lavorazione, può partecipare del dettaglio analitico usato per le valutazioni dei costi industriali. Inoltre, tali elementi di contabilità industriale e di contabilità di commessa partecipano poi di un sistema di contabilità analitica in cui confluiscono anche gli elementi generali provenienti dalla contabilità e dai documenti degli acquisti e delle vendite. Ognuno dei centri o dei movimenti infine può essere assegnato a specifiche 'destinazioni aggiuntive' (fino a 9!) utili per comporre schemi di analisi per obiettivi specifici.

Una seconda questione è la programmazione delle produzione, che spesso gioca un ruolo nevralgico nella vita di un'azienda. Per rispondere alle esigenze di programmazione, abbiamo realizzato una soluzione che permette la 'ripianificazione interattiva' di interi piani di produzione (risorse finite/infinite e processi di pull/push/mixed) attraverso una semplice selezione del piano di lancio, per dare la possibilità di 'avanzare' la priorità di produzione di determinati prodotti, commesse, fasi o interi ordini clienti: naturalmente questa ripianificazione riguarda ed agisce a tutti i livelli, compresi gli ordini di lavoro emessi nei confronti dei "terzisti".

Principali casi di applicazione nel settore del Legno, Arredamento ed Imballi

  • LEGNO SEMILAVORATI E IMBALLI
  • LEGNO PRODOTTI, SEMILAVORATI, ARREDAMENTO
  • LEGNO SERRAMENTI
  • CARTA, CARTOTECNICA, SCATOLE


Torna in alto
No result...