071 720 2009

Breadcrumbs

PLM a cosa serve?

L'introduzione di Windchill in azienda porta numerosi e tangibili vantaggi, in questa slide è possibile vedere la struttura semplificata del sistema.
Sul server principale viene installato il PLM, il proprio database ed il fileserver. In questo modo si centralizza il sistema, rendendolo accessibile da ogni postazione, interna all'azienda o da remoto mediante autenticazione di accesso e privilegi predefiniti per ciascun utente.
A livello software il fileserver, composto di cartelle per i files di tutti gli utenti, viene indirizzato dal database. Pertanto ciascun utente visualizza nel PLM tutti i documenti presenti nel fileserver, può modificarli e gestirli usufruendo delle caratteristiche di ricerca proprie del database e soprattutto potendone gestire revisioni e modifiche in sicurezza, visto che il sistema controlla anche che non si verifichino conflitti tra più utenti che accedono allo stesso file contemporaneamente.
All'interno delle cartelle del fileserver è possibile caricare files di ogni tipo relazionandoli al progetto e ai disegni, permettendo quindi di arricchire l'archivio anche del contributo di altri utenti, diversi dai progettisti (tipicamente, gli acquisti, la produzione, il controllo qualità, ma anche i fornitori ed altri dall'esterno dell'azienda.)
Con questa struttura è possibile garantire una serie di condizioni:
  • Gestione dei backup e del ripristino del sistema PLM
  • Accesso sicuro degli utenti
  • Crittografia dei file
  • Modifiche e revisioni sotto controllo
  • Archiviazione digitale di tutto il materiale di progetto
  • Prestazioni elevate sia per ricerca che per caricamento dei dati
  • Acceso ai files sia dal cad che dal desktop di Windows
  • Workflow configurabile con livelli di firma ed autorizzazione
  • Sistema di notifiche via email
Windchill di PTC è un ambiente stand alone indipendente, che può essere installato ed usato con cad di vari produttori.
Torna in alto