Stampa questa pagina

Cespiti

Scopo della soluzione


Il modulo Cespiti dei software gestionali ERP uniGest e uniConf copre tutta l'area funzionale delle operazioni connesse alla vita fisica e operativa, gestionale, civilistica e fiscale di un cespite: contratti, ubicazioni, immatricolazione, acquisto e spese incrementative, manutenzioni ordinarie e straordinarie, rivalutazioni o svalutazioni, unione padre-figli, vendite parziali, ammortamenti sia per annualità che per rateo/mesi, dismissioni  o rottamazioni massive.

Soluzioni adottate


Il modulo Cespiti dei software gestionali ERP uniGest e uniConf si basa sulla semplice interazione tra gli archivi Anagrafica Cespiti e Movimenti Cespiti da una parte e praticamente tutti i restanti principali archivi e moduli gestionali, consentendo quindi di 'usare' il cespite in un corpo documento, piuttosto che in una movimentazione o in operazioni di assistenza e manutenzioni, o anche in documenti della produzione, o nei vari tipi di operazioni contabili.

Benefici


Fare contabilità cespiti è estremamente semplice: da qualunque maschera su cui si gestiscono documenti, transazioni o registrazioni contabili si possono associare i cespiti del caso e poi dal modulo cespiti con una sola maschera, si navigano i dati, se ne possono ottenere stampe fiscali/civilistiche o semplicemente gestionali, esportabili verso ms-excel.

Strumenti

Caratteristiche

  • Codifica automatica, parametrica per raggruppo contabile o libera
  • Assegnazione di matricola, centro di costo e ubicazione
  • Possibilità di unire cespiti in ‘famiglia’ con automatismi di calcolo ammortamenti per il ‘padre’ e per i ‘figli’
  • Possibilità di modificare automaticamente per raggruppamento contabile i criteri di calcolo degli ammortamenti, sia di tipo fiscale che civile
  • Possibilità di creare cespiti già dai contratti, o dalla fase tecnico-produttiva, o dai documenti di carico ancor prima della fattura di acquisto
  • Possibilità di creare e gestire anche i cespiti 'non di proprietà' (leasing, comodati, noleggio,...) per valorizzazioni gestionali o di controllo
  • Possibilità di gestire le manutenzioni ordinarie sia come 'dati tecnico-produttivi' che 'economici' per scopi di 'controllo industriale' o 'controllo plafond'
  • Gestione delle manutenzioni straordinarie come 'spese incrementative' del cespite principale
  • Gestione delle dismissioni massive (rottamazioni, eliminazioni, furti, smarrimenti, cessioni di ramo d'azienda)
  • Gestione delle vendite totali o parziali con rilevazione automatica delle plusvalenze o minusvalenze patrimoniali
  • Simulazioni di calcolo ammortamenti utili per eseguire bilanci di tipo infrannuale o per contabilità inventariale di fine esercizio
  • Simulazioni di calcolo ammortamenti basato su 'rateo-mesi' utili per chi decide per il metodo contabile del 'bilancio mensile'
  • Stampe Libro Cespiti, Schede Cespiti, Libro Matricole e Centri, Acquisti&Vendite di Periodo, Plafond Manutenzioni, Immateriali&Promiscui
  • Stampe ed elaborazioni ratei&risconti di prima nota extracontabile
  • Ribaltamento costi e ammortamenti cespiti a 'conti analitici per centro di costo'
  • Grazie alla relazione tra 'Centro-di-Lavoro' e 'Cespite-Stampo-o-Attrezzatura', è possibile monitorare i pezzi prodotti da un cespite rispetto alla previsione fatta circa il ciclo di vita dello stampo.